Scheda film

JU DOU

In Cina negli anni '20 Ju Dou, giovane ragazza, ha sposato l'anziano proprietario di una tintoria, Yang Jin-Shan, un individuo esigente e violento. La sposa è occhieggiata da un coetaneo, nipote e figlio adottivo dell'uomo, Yang Tian Qing e lei, stanca di umiliazioni e botte, si concede al congiunto, che lavora duramente nel laboratorio. Dalla relazione tra i due giovani nasce un figlio, che cresce misteriosamente muto e che Yang Jin-Shan reputa figlio suo. Ma il bambino è causa involontaria della morte del tintore, poichè questi - diventato paralizzato e costretto a spostarsi in casa dentro una botticella a ruote - spinto dal presunto rampollo nel grande bacino del laboratorio, annaspa e muore affogato. Ora due amanti sono liberi, ma il piccolo muto, scoperta la verità sulla nascita, cova la vendetta per ristabilire l'onore della famiglia. L'amore fra Qing e Ju Dou, vissuto sempre nel segreto tra passione, costrizioni e paure, sfocia nella tragedia: il ragazzo, già duro e violento come il padre legale, darà fuoco alla tintoria, dove legname e vernici abbondano. Il padre naturale viene colpito alla testa e muore nell'acqua rossa del bacino, mentre Ju Dou assiste smarrita e lambita dalle fiamme al crollo di ogni suo sogno.

Regia
FENG-LIANG YANG
Cast
CHONG MA
Anno
1990
Nazione
CINA
Durata
101' min
Genere
DRAMMATICO