Il film del mese

La scnosciuta

Una metropoli italiana, oggi, Irena è una donna arrivata da qualche anno dall'Ucraina. Alle sue spalle ha un viaggio lungo e terribile e poi, in Italia, l'incontro con uomini senza scrupoli che si sono approfittati di lei, della sua ingenuità, della sua giovinezza. Malgrado sia passato tanto tempo, Irena non riesce ancora a dimenticare le tante umiliazioni e violenze subite. Ha un solo ricordo dolce, quello di un amore intenso che però ha perduto. Benché non sia più giovanissima, Irena è ancora una donna affascinante e, nonostante si nasconda dietro un'apparenza dimessa, nei suoi occhi brilla il fuoco della ribellione. Dopo lunghe e ragionate manovre, un giorno convince il portinaio del palazzo in cui vive ad aiutarla e a farla assumere come donna delle pulizie per il casermone di fronte. Irena si impegna senza risparmiarsi e lustra ogni angolo delle scale e dell'androne. Ma in realtà il suo obiettivo è un altro. Tiene d'occhio una famiglia di orafi che abita lì, gli Adacher. Donato e sua moglie Valeria si stanno separando e la loro unica figlia, Tea, sembra soffrirne particolarmente. Irena diventa amica di Gina, la loro anziana domestica e, pian piano, riesce ad entrare in quella casa. Gli Adacher la assumono come donna delle pulizie e Irena inizia a farsi strada nel cuore della piccola Tea. Un giorno, però, all'improvviso, ecco comparire un'ombra del passato di Irena, il suo antico aguzzino "Muffa", che porta con sé una scia di nuovi orrori e violenze.

Regia
TORNATORE GIUSEPPE
Cast
RAPPOPORT KSENIA, PLACIDO MICHELE, HABER ALESSANDRO
Anno
2006
Nazione
ITA - FRA
Durata
115 min
Genere
DRAMMATICO

 Uscito nelle sale italiane il 26 ottobre 2006, è stato accolto con grande favore al Festival del Cinema di Roma con cui ha vinto come miglior film nella sezione "Première".